7 dicembre 2009

L'ULTIMO NEKROMANTICO (Buttgereit & Nekromantik @ PRE Final Fest - Roma 2009)


Carissimi lettori,
dopo l'incredibile successo della vera storia di Babbo Natale che vi regalammo lo scorso anno, visto che si avvicinano le temibili feste natalizie, abbiam deciso di allietarvele a modo nostro: vi proponiamo una fiaba da raccontare ai parenti davanti al fuoco bello, caldo e scoppiettante di un camino, mentre ci si rimpinza di dolci, spumante, ricchi premi e cotillon!

Ecco a voi l'INCREDIBILE STORIA DELL' ULTIMO NEKROMANTICO.
("A mille ce n'è nel mio cuore di fiabe da narrar  da narrar...")

C'era una volta uno strano bambino, col capoccione tondo e nero, pochissima carne (putrefatta) e tante ossa.

Ecco come si presentava appena venuto al mondo:


Essì cari lettori, avete capito bene ... il nostro protagonista è un pochino defunto ... lievemente estinto ... vabbè dai è praticamente MORTO!

I suoi genitori però non si scoraggiarono e cercarono di "tirarlo su" proprio come fosse un comunissimo bamboccione qualunque.

Il cadaverino infatti cresceva e si sviluppava, manifestando passioni e pulsioni molto accese e "vive".

Da una parte era profondamente appassionato di poesia romantica e letteratura decadente:

Ma anche se morto era pur sempre un maschietto, e aveva quindi tutte quelle normali pulsioni verso le letture sporcaccione:

Essendo però davvero un brutto mostrino, trovava molte difficoltà nel socializzare e condividere i suoi interessi. Soprattutto di ragazze neanche l'ombra!

"Con tè manco morta" gli dicevano ...

Il nostro caro estinto stava quindi sempre chiuso in casa, ad ammirare le sue icone pop-romantiche (rigorosamente defunte):

e ad "accarezzare" le icone porno-pop (vigorosamente vive):

Ma venne il giorno della svolta nella sua vita ... la scoperta di un film che gli ridava la speranza e la gioia ... la morbosa e ironica opera di un oscuro regista tedesco, Jorg Buttgereit, a base di amore, sesso, belle ragazze e cadaveri: Nekromantik!


"Ma allora esistono delle ragazze che potrebbero trovarmi attraente, che potrei baciare ed amare!"

"Non sono solo in questo mondo! " ... "Si ma dove le trovo? Forse dovrei chiedere a Jorg ..."

E da quel giorno non smise di sperare ... di poter conoscere il regista di quel film e di incontrare l'amore di una bella ragazza con la passione per i trapassati!


E quel giorno arrivò ... durante il PRE Final Fest, proprio qui a Roma, avrebbe potuto incontrare Buttgereit, rivedere le sue opere ("Nekromantik" e il suo proibitissimo seguito "Nekromantik 2"), e chiedere come e dove scovare le nekro-girls che abbondano in questi film!

Comprò quindi un bel completo alla moda, una camicia da dandy e una cravattina emo ... e via verso la speranza...che è l'ultima a morire...!!!!

Che emozione nel vedere il suo eroe sul palco ... riguardiamolo tutti assieme!



E che emozione nel rivedere il suo film preferito rimusicato da 4 nekro-musicisti coi fiocchi: Othon Mataragas, Mushy, Cupio Dissolvi, Peter M.

Gustiamocelo ...



Ma purtroppo in quella bellissima giornata il nostro eroe non riuscì a stringere la mano al suo beniamino ... troppa confusione esterna e troppa eccitazione interna! E quindi anche niente donnine!!!

"Che nervoso" si ripeteva ...

Venne il giorno della rivincita: al cinema Detour il suo amatissimo Buttgereit avrebbe introdotto il proibitissimo Nekromantik 2 ... e questa volta Nekro-boy non si sarebbe lasciato fregare dall'emozione.

Si piazzò proprio accanto allo schermo e attese ... che il grande momento giungesse ...


Che onore stare spalla a spalla di cotanto genio cinematografico:


Riguardiamoci l'interessantissimo incontro con Jorg Buttgereit:



E che incredibile emozione nel rivedere Nekromantik 2, un film vietatissimo che stava per costar caro al suo autore!


E a fine film, quando si accesero le luci, ecco che per incanto tutti si accorsero di Nekro-boy che divenne di colpo la nekro-star della serata!!!!

Eccolo immortalato in mezzo ai peggio nekro-lovers possibili:


Magnificato da pubblico, cineasti, e addirittura dagli organizzatori dell'evento!


E come in ogni favola che si rispetti ... infine l'AMORE!!!


Essì carissimi lettori ... il nostro indimenticabile Ultimo Nekromantico quella stessa sera, grazie alle dritte di Jorg, conobbe una bellissima ragazza dai gusti "giusti" che si innamorò di lui, si sposarono ed ebbero tanti bei piccoli nekro-marmocchi!!!

E vissero tutti felici e morenti!!!

("Finisce così, questa favola breve se ne va se ne va

Ma aspettate e un'altra ne avrete

C'era una volta il cantafiabe dirà, e un'altra favola comincerà")

1 commenti ricevuti: