9 settembre 2005

NOTTE BERTE’ (Milano - 2005)



Beh Caina c’era. E come si poteva fare senza il gran ritorno della beniamina più incazzata  d’Italia? Lei la Bertè, il nostro PETTIROSSO DA COMBATTIMENTO, evidentemente non aveva realmente CHIUSO CON IL ROCK’N’ ROLL  ed ora è pronta per RICOMINCIARE.
La davano ormai per UFFICIALMENTE DISPERSA, è invece rinata dalle ceneri come la Fenice: Loredana è UFFICIALMENTE RITROVATA.
Nasce dopo anni e anni di difficile gestazione la bimba di Lory: BABYBERTE’! Auguriiiiiiii gaudio e amore in tutto il mondo.

E così fù. A Milano, (finalmente non più DORMITORIO PUBBLICO), IN MACCHINA UNA SERA CHE PIOVE, in una NOTTE SENZA LUNA, Caina parte, non dentro un TIR e neanche su una MERCEDES BENZ, ma su di un’ umile Fiat Punto e ben sopporta le due ore d’inaspettata fila in compagnia di umanità varia.



Sono centinaia i RAGAZZI ITALIANI  accorsi fibrillanti per omaggiare Lory; tutti insieme in una splendida CARIOCA in questa FOLLE CITTA’; tutti abbagliati FOTOGRAFANDO BERTEX. Questa notte LA GOCCIA cade su noi, ma nessuno si arrende,  noi BANDA CLANDESTINA




C’è anche Rosita Celentano, ma a lei spetta un’ entrata d’onore.  Intanto le ore passano anche se GLI OROLOGI sembrano fermarsi. Si entra finalmente! Oddio eccola è lei, aiuto, Loredana siamo tutti qui PER I TUOI OCCHI, Loredana SEI BELLISSIMA, Loredanaaaaaaaaaaaaa
……..….delirio……………
Ok ragazzi, siamo sopravvissuti, la nostra AMICA NOTTE è passata, i ragazzi ripartono con il loro TRENO SPECIALE e l’alba sopraggiunge su di noi che ormai STIAMO COME STIAMO, e tu? Come stai?     BUONGIORNO ANCHE A TE.
E poi di nuovo l’aspetteremo per una notte ancora, un bacio, un autografo, uno scazzo, un sorriso, LA LUNA ……e TRE CIOCCOLATE PREGO

0 commenti ricevuti:

Posta un commento