13 luglio 2016

SUPERONDA vs ITALIAN FOLGORATI ovvero THALIDO contro DEMENTED (Roma 2016)


"Maestro Morricone, ho qui un cd di Mike Patton!"
"No grazie, preferisco i Dire Straits"

Ci sono degli eventi che magicamente sintetizzano e suggellano lo "stato dell'arte" di una città (e forse di una intera nazione). Sopratutto quando si tratta di incontri/scontri che diverranno celebri. 
Nel lontano 1985 la superstar Andy Warhol decise di confrontarsi con l'astro nascente della pop-art Jean-Michel Basquiat, in una mostra che fece epoca. 
A Roma, 31 anni dopo, il giornalista musicale Valerio "Thalido" Mattioli pubblica il libro Superonda. Storia segreta della musica italiana, e decide di affrontare pubblicamente il suo storico avversario Stefano "Demented Burrocacao" di Trapani. Anche questo evento passerà sicuramente alla storia.

Caina c'era e quello che segue è un incredibile reportage a testimonianza dell'avvenimento.



Il confronto vede da una parte THALIDO, serio musicologo contemporaneo e colonna portante della critica italiana, sempre aperto sia alla sperimentazione più estrema che alla contaminazione col pop. Ha da poco pubblicato SUPERONDA - storia segreta della musica italiana, bellissimo volume nel quale "da Battiato a Morricone, dagli Area ai Goblin fino ai compositori d’avanguardia, racconta di quelle musiche che tra 1964 e 1976 riuscirono a sviluppare linguaggi originali e in grado per una volta di proiettare la musica italiana anche all’estero". Libro davvero gustoso, pieno di spunti e aneddoti, di riscoperte e nuovi giudizi estetici e morali. Ve lo consigliamo vivamente! Magari lo recensiremo anche più avanti! 





Dall'altra parte c'è DEMENTED BURROCACAO, spumeggiante giornalista dal piglio più "sbracato" ma non per questo meno intelligente e lucido, infaticabile agitatore del sottobosco musicale weird romano. Tra i mille suoi progetti c'e' anche "ITALIAN FOLGORATI", una rubrica su Vice dedicata alla riscoperta degli insospettabili geniacci del pop-rock italiano: il Vasco Rossi più bruciato, il Cattaneo più estroso, i Pooh più marci, etc. I suoi articoli sono salutari iniezioni di intelligenza nel mare delle banalità dei social network. Resterà nella storia una sua intervista a Pupo, ne siamo sicuri.



La "strana coppia" si completa perfettamente.
Se il THALIDO è serioso, compito, a tratti timido, il DEMENTED è invece leggero, frizzante, estroverso. Tanto il THALIDO è puntiglioso, preciso, chirurgico nei suoi scritti, tanto il DEMENTED è al contrario eccessivo, sfrenato, esagitato. Insomma, se il THALIDO ti manda in orbita, il DEMENTED esorbita! 
E noi di CAINA li amiamo davvero entrambi, perche' ...
  • se THALIDO è Terence Hill allora DEMENTED è Bud Spencer;
  • se THALIDO è Hutch allora DEMENTED è Starsky;
  • se THALIDO è Ciccio Ingrassia allora DEMENTED è Franco Franchi;
  • se THALIDO è Totò allora DEMENTED è Peppino ... etc. etc.
Orbene quello che segue è il reportage del duello che si è tenuto il 7 Luglio 2016 alle ore 19 a Villa Ada in Roma. Ma per iniziare dobbiamo prima fare un salto indietro.


27 Giugno 2016 - Ore 16.23
Il THALIDO lancia la sfida, sottostimando l'avversario. Fa lo "sbruffone" parlando di colpi bassi e contatti fisici. Probabilmente spera in un insuccesso di pubblico e che l'evento possa passare in sordina. Non andrà cosi ...



29 Giugno 2016 - ore 15.59
Noi di CAINA realizziamo il poster dell'evento e lo facciamo girare un po ovunque. Si alza il polverone. THALIDO trema, DEMENTED vuole giustizia.



6 Luglio 2016 - Ore 14.20
Altro che stile, altro che sportività! Leggendo attentamente SUPERONDA un nostro redattore scopre duri attacchi scagliati con violenza dal THALIDO contro il suo ignaro avversario. "Un affronto da lavarsi col ketchup" risponderà DEMENTED.



7 Luglio 2016 - Ore 14.54
Il giorno della verità è infine arrivato. THALIDO abbassa i toni, parla di "turbolenze da non creare" e di "toni da smorzare". Ma il pubblico ormai vuole la lotta, il sangue, la violenza. DEMENTED tace, concentratissimo sulla sfida.



7 Luglio 2016 - Ore 18.30
Siamo ormai a pochi minuti dall'inizio del grande match. THALIDO tenta la carta disperata dell'insulto gratuito e della prepotenza verbale (ricordando il Nanni Moretti di Sogni D'Oro?!). Ma non c'è più tempo, la sfida sta per cominciare ...



7 Luglio 2016 - Ore 20
Perfettamente in ritardo sull'orario, inizia il Match del Secolo.
Alla vostra destra THALIDO: maglietta semplicemente nera, pantaloncini semplicemente grigi e cappellino di ordinanza. Alla vostra sinistra DEMENTED BURROCACAO: maglietta dei Black Eyed Peas (il gruppo preferito di Battiato?!), calzoncini in jeans fuori moda, capello sgarrupato.
Come noterete, anche nella semplice impugnatura del microfono la strana coppia non potrebbe essere più disparata: se THALIDO lo titilla, DEMENTED lo divora!!!




Ok direte voi lettori, ma lo scontro come è stato? Ci sono reperti video? Chi ha vinto? Chi ha perso? Chi è disperso? Tranquilli, è stato tutto registrato, montato, editato e caricato online dalla vostra webzine preferita. 
Signore signori mettetevi comodi che ci sarà da divertirsi. 52 minuti di scontri, colpi bassi, insulti, argute deduzioni e volgari illazioni, etc.

Superando i disperati tentativi in extremis di censura del THALIDO, ecco a voi il video reportage "totally uncut" di SUPERONDA vs ITALIAN FOLGORATI ... vi troverete dentro tra i mille altri argomenti:
  • Di che cacchio parla SUPERONDA?
  • Affinità e divergenze tra il "compagno" THALIDO e il "camerata" DEMENTED
  • Dedica a un "rivale" o a un "maiale"?
  • La DROGA argomento principale di SUPERONDA?
  • Musica Elettronica Viva e le "scureggie"
  • Aria di riabilitazione: l'era del revival italico
  • I "poveracci" della scena musicale italiana anni 70
  • Come MORRICONE portava a casa la "pagnotta"
  • Il vile attacco ai POOH di pagina 288
  • Pestare la merda sulle ORME del prog italiano
  • L'incidente diplomatico col giappone
  • I dischi "sbagliati" di Balletto di Bronzo e Goblin
  • Come Edoardo Bennato ha ispirato John Lydon
  • Come sterminare i cantautori italiani
  • I "biscottini" di Battiato nella villa di Milo
  • SUPERONDA libro su musica maschilista?
  • Le domande censurate dal THALIDO: le STELLE schifose di Schifano e la truffa di JOHN CAGE a mamma RAI



The Winner is...

Bè, dopo la visione del video ognuno si sarà fatto una propria opinione. Noi non vorremmo influenzare nessuno, ma pensiamo che con il colpo a sorpresa finale, all'urlo di "CAPRA VACCINA!!! CAPRA VACCINA!!!", il DEMENTED abbia alla fine avuto la meglio su un THALIDO che ha onestamente venduto cara la pelle.



8 Luglio 2016 - Ora e luogo imprecisato
Un DEMENTED dai toni trionfalistici posta la seguente foto, che la dice tutta sull'esito reale dello scontro. Il THALIDO è invece fuggito verso Milano, facendo disperdere le proprie tracce.



E per finire un Super Scoop: DEMENTED è stato avvistato in giro insieme ad un altro "peso massimo" della scena musicale romana, forse a stringere alleanze o addirittura organizzare un nuovo scontro al vertice ... alla fine ne rimarrà solo uno!!!


P.S.
Nota del redattore: ma se Superonda. Storia segreta della musica italiana racconta davvero la "storia segreta della musica italiana", ora che è stata rivelata in un tomo di oltre 600 pagine, nelle future ristampe non sarebbe il caso di cambiare il titolo in "storia (non più) segreta"? ;-)

0 commenti ricevuti:

Posta un commento